Ristoranteback

ristorante
"Palazzo d'Avalos"


Sala MascagniAll'interno del castello, contrassegnato da due svettanti torri (una a pianta quadrata l'altra a pianta pentagonale), nel contesto di giardini pensili e alla presenza di reperti archeologici romanici e medioevali stato ricavato il ristorante "Corte d'Avalos". Dignitoso, riservato, esclusivo luogo indicato per chi ama la distinzione e la buona cucina.

sala dei Quaranta Questo "tesoro" presenta molti saloni, una volta spazi nobiliari, riservati e di rappresentanza, arredati con mobili d'epoca, alcuni dei quali gi appartenuti al compositore Pietro Mascagni. Il ristorante in grado di ospitare elegantemente tutti i momenti gioiosi della vita. I servizi sono curati nei minimi particolari all'insegna dell'efficenza e della raffinatezza per ogni cerimonia sia pubblica che privata.

tn_sala_biliardo1.jpg - 11kbLa "Corte" riserva altrettanta attenzione anche ai conviti meno numerosi; nella sala cosidetta del Biliardo fornisce un servizio alla carta. L'enoteca, sia dei vini bianchi che dei rossi, conservati questi ultimi rigorosamente in grottini medievali nei locali sottostanti alla torre pentagonale, vanta una carta di vini selezionati.